I Piccoli Maestri a Più Libri Più Liberi

nov 27, 2013 1 Comment by

logoplpl_red

Cari Amici della Rossa e della buona letteratura gialla,

questa dodicesima edizione di Più Libri Più Liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria in programma da giovedì 5 a domenica 8 dicembre 2013 al Palazzo dei Congressi di Roma, si preannuncia per me un’edizione particolarmente ricca di soddisfazioni.

Oltre al debutto della mia nuova creatura gialla, un altro impegno mi attende già da venerdì prossimo. L’Associazione Piccoli Maestri infatti parteciperà alla Fiera aderendo al programma Più libri Più luoghi (27 novembre/4 dicembre) che per questa edizione si è ampliato coinvolgendo 3 municipi, 38 editori, 50 librerie, l’Istituzione Biblioteche di Roma e decine di spazi cittadini. Noi P.M. saremo presenti in sei scuole superiori romane, secondo il seguente calendario:

giovedì 28 novembre

Istituto Statale Gelasio Caetani in Viale Mazzini, 36
Cattedrale, Raymond Carver (minimum fax) – Federico Platania e Roberto Carvelli

Liceo scientifico Archimede Pacinotti in Via Montaione, 15
Una metamorfosi iraniana, Mana Neyestani (Coconino Press)-  Chiara Mezzalama

venerdì 29 novembre

I.T.S.G.C. Federico Caffè in V.le di Villa Pamphili, 86
L’impronta della volpe, Moussà Konaté (Del Vecchio Editore) – Monica Bartolini

martedì 3 dicembre

Liceo scientifico G.B. Morgagni in Via Fonteiana, 125
La piazza del diamante, Mercè Rodoreda (La nuova frontiera) – Elena Stancanelli

mercoledì 4 dicembre

Liceo Scientifico Cavour in Via delle carine, 1
Tutti i giovani tristi, Francis Scott Fitzgerald (Mattioli) – Nadia Terranova

I.T.I.S. Galilei in Via Conte Verde, 51
La pelle che ci separa, Kym Ragusa (Nutrimenti) - Igiaba Scego

Poiché sono convinta che la messa a punto di sinergie positive sia l’unica strategia vincente per convogliare l’interesse dei ragazzi verso la lettura, mi corre l’obbligo di ringraziare chi la pensa come me, ossia la casa editrice Del Vecchio per aver messo a disposizione alcune copie del romanzo di Konaté, altrimenti assente nella biblioteca dell’Istituto Federico Caffé. Se sarò brava a rendere lo spirito sotteso alla preziosa scrittura dell’autore maliano quelle copie andranno a ruba!

Come appuntamento in Fiera, invece, la nostra presidente Elena Stancanelli, accompagnata da Emiliano Sbaraglia, avrà l’onore e il piacere di raccontare l’avventura dei Piccoli Maestri  il giorno 6 dicembre alle ore 16 nella Sala Turchese in una conferenza intitolata Vengo a raccontarti una storiaI Piccoli Maestri nelle scuole d’Italia.

Io ci sarò, e voi?

A prestissimo e buona lettura dalla Rossa!

 

Fiere e Festival, Piccoli Maestri

About the author

Monica Bartolini è autrice di romanzi e racconti gialli, declinati in tutte le gradazioni di noir. Esordisce nel 2008 con il romanzo Interno 8, primo episodio dedicato al Maresciallo Nunzio Piscopo, che torna protagonista nel romanzo finalista al Premio Tedeschi nel 2011 Le geometrie dell'animo omicida. Con il racconto Cumino assassino ha vinto il Gran Giallo Città di Cattolica, nell'ambito della XXXVII edizione del MystFest, dopo aver collezionato numerosi piazzamenti a concorsi di narrativa gialla, tra cui spiccano "Giallocarta" e "Carabinieri in Giallo 3" con Tanti auguri, maresciallo!, "Gran Giallo a Castelbrando" (seconda classificata con Al comma 4 dell'art. 612-bis), "Crime Story Slam" (finalista con Le abissali frustrazioni di un serial killer) e Premio speciale della Giuria di "Delitto d'autore" con il racconto Secondo grado. Nel giugno 2010 ha anche pubblicato con Colosseo Editore un libro di narrativa dal titolo Ti ricordi, amore mio?, quindici racconti sul tema del ricordo, concepiti come preziose didascalie a foto scattate dalla stessa autrice. Attualmente è in libreria la sua ultima fatica, un libro di racconti gialli storici dal titolo Persistenti tracce di antichi dolori, edito da I Buoni Cugini Editori. Collabora alla diffusione del "morbo giallo" con recensioni per i siti Thriller Café e WLibri e con l'adesione al progetto Piccoli Maestri, andando a leggere i suoi libri preferiti nelle scuole italiane.

One Response to “I Piccoli Maestri a Più Libri Più Liberi”

  1. 95Maribel says:

    Hello blogger, i must say you have high quality content here.

    Your website can go viral. You need initial traffic
    only. How to get it? Search for; Mertiso’s tips go viral

Leave a Reply