Le recensioni della Rossa per Thriller Cafè: Il grande libro dei Gialli di Natale

dic 30, 2020 No Comments by

igldgdnCari Amici della Rossa e della buona letteratura gialla,

Thriller Café non poteva non farvi trovare sotto l’albero una strenna così pregiata come una recensione sull’antologia che raccoglie ben 60 racconti di quasi altrettanti scrittori famosi di tutte le epoche del giallo!

L’ho letto tutto d’un fiato per recensirlo, perché sono da sempre affascinata dalla varietà dei personaggi e delle ambientazioni create dagli scrittori per descrivere le situazioni criminali nelle varie epoche: dalla Londra dei salotti accoglienti e riscaldati da camini scoppiettanti dove vengono servite pietanze e bevande venefiche agli ambienti contemporanei, dove i crimini si consumano nel fragore delle armi automatiche.

Ovunque avvengano crimini, la mia attenzione è fissa ai personaggi e alle loro vicende.

Più che dalla bravura dell’investigatore di turno, sono sempre stata attratta dal cattivo e dalle sue motivazioni psicologiche. Anche in questo libro ce n’é per tutti i gusti!

lettriceNon resta che sedersi comodi, magari con una bella tazza di té fumante in mano e godersi i brividi di tante avventure così diverse!

Buona lettura (sempre!) a tutti dalla Rossa che legge più gialli di quanti ne scriva!

Indice dei racconti contenuti nella raccolta:

 Un piccolo Natale tradizionale

Il caso del dolce di Natale di Agatha Christie

Oro, incenso e morte di Catherine Aird

Un infausto Santo Stefano di Robert Barnard

La prova del Pudding di Peter Lovesey

L’avventura della bambola del delfino di Ellery Queen

Il mistero più grande per Morse di Colin Dexter

Più che carne e sangue di Susan Moody

La vigilia di Natale del maggiordomo di Mary Roberts Rinehart

Il gatto Trinity di Ellis Peters

Un piccolo Natale buffo

Lo scassinatore e il come-si-chiama di Donald E. Westlake

Il Natale di Dancing Dan di Dan Runyon

Una visitina da Santa Claus di Ron Goulart

I ladri che non smettevano di starnutire di Thomas Hardy

Rumpole e lo spirito del Natale di John Mortimer

Un Babbo Natale a rovescio di Meredith Nicholson

Un piccolo Natale sherlockiano

Uno scaldalo d’inverno di Gillian Linscott

Il cliente di Natale di Edward D. Hoch

Il segreto nel sacchetto del pudding di Peter Todd

Il caso natalizio di Herlock Sholmes di Peter Todd

Vigilia di Natale si S.C. Roberts

L’avventura del carbonchio azzurro di Arthur Conan Doyle

Un piccolo Natale pulp

Morte al mercatino di Natale di John D. Mac Donald

Canto di Natale criminale di Norvell Page

Serenata per un assassino di Joseph Commings

Un piccolo Natale occulto

La mezzaluna stregata di Peter Lovesey

Un Natale al campo di Edmund Cox

L’intruso di Natale di Pat Frank

Il killer devoto di Andrew Klavan

Il tocco del fantasma di Fergus Hume

Una corona per Marley di Max Allan Collins

Un piccolo Natale spaventoso

I cantori di Natale di Josephine Bell

Il museo delle cere di Ethel Lina White

Tè cambrico di Marjorie Bowen

Il 74° racconto di Jonathan Santlofer

I non innocenti di Bradford Morrow

Natale blu di Peter Robinson

Un piccolo Natale sorprendente

Noel, Noel di Barry Perowne

Morte alla vigilia di Natale di Stanley Ellin

La mela cinese di Joseph Shearing

Un piccolo Natale moderno

Natale all’Ottantasettesimo distretto di Ed McBain

Un Natale anticipato di Doug Allyn

L’albero vivo di John Lutz

Tre punto Po di Sara Paretsky

Cane pazzo di Dick Lochie

Un piccolo Natale sconcertante

La sorella Bessie di Cyril Hare

Ecco il biglietto di Mary Higghins Clark

Morte in onda di Ngaio Marsh

Il tredicesimo giorno di Natale di Isaac Asimov

La gattina di Natale di Ed Gorman

Il club di Babbo Natale di Julian Symons

Un piccolo Natale classico

Le stelle filanti di G. K. Chesterton

Festa di Natale di Rex Stout

Le reliquie di Raffles di E. W. Hornung

Il prezzo della luce di Ellis Peters

Un dono per Babbo Natale “Sahib” di H.R.F. Keating

Il treno di Natale di Will Scott

Markheim di Robert Louis Stevenson

Un regalo natalizio dal Chaparral di O. Henry

Il caso Chopham di Edgar Wallace

Una tragedia natalizia di Agatha Christie

Recensioni

About the author

Monica Bartolini è autrice di romanzi e racconti gialli, declinati in tutte le gradazioni di noir. Esordisce nel 2008 con il romanzo Interno 8, primo episodio dedicato al Maresciallo Nunzio Piscopo, che torna protagonista nel romanzo finalista al Premio Tedeschi nel 2011 Le geometrie dell'animo omicida. Con il racconto Cumino assassino ha vinto il Gran Giallo Città di Cattolica, nell'ambito della XXXVII edizione del MystFest, dopo aver collezionato numerosi piazzamenti a concorsi di narrativa gialla, tra cui spiccano "Giallocarta" e "Carabinieri in Giallo 3" con Tanti auguri, maresciallo!, "Gran Giallo a Castelbrando" (seconda classificata con Al comma 4 dell'art. 612-bis), "Crime Story Slam" (finalista con Le abissali frustrazioni di un serial killer) e Premio speciale della Giuria di "Delitto d'autore" con il racconto Secondo grado. Nel giugno 2010 ha anche pubblicato con Colosseo Editore un libro di narrativa dal titolo Ti ricordi, amore mio?, quindici racconti sul tema del ricordo, concepiti come preziose didascalie a foto scattate dalla stessa autrice. Attualmente è in libreria la sua ultima fatica, un libro di racconti gialli storici dal titolo Persistenti tracce di antichi dolori, edito da I Buoni Cugini Editori. Collabora alla diffusione del "morbo giallo" con recensioni per i siti Thriller Café e WLibri e con l'adesione al progetto Piccoli Maestri, andando a leggere i suoi libri preferiti nelle scuole italiane.
No Responses to “Le recensioni della Rossa per Thriller Cafè: Il grande libro dei Gialli di Natale”

Leave a Reply