Le recensioni della Rossa per Thriller Café: INGROSSARE LE SCHIERE CELESTI di Franck Bouysse

dic 13, 2016 No Comments by

ingrossare_le_schiere_01_1

Cari Amici della Rossa e della buona letteratura gialla,

come ho già avuto modo di scrivere nella recensione su Thriller Café, non avevo mai avuto il piacere di leggere i romanzi dello scrittore francese Franck Bouysse ma vi assicuro che, da adesso in poi, non me ne farò scappare neanche uno!

Nato nel 1965 a Brive-la-Gaillarde, Franck Bouysse insegna biologia in un liceo tecnico di Limoges. Ha esordito nel 2004 con il romanzo La Paix du désespoir e proprio con  Ingrossare le schiere celesti si è aggiudicato il prestigioso Prix Michel-Lebrun 2015. maxresdefault
Grande ammiratore degli scrittori di avventura a contatto con la natura (Faulkner, London e Cormac McCarthy, su tutti), non è un caso che abbia ambientato il suo romanzo sulle montagne francesi delle Chevenne, talmente belle e impervie da ricordare la profondità dei canyon americani.

L’asprezza della natura si riverbera nel carattere ruvido dei due personaggi principali, Gus e Abel, le vite dei quali si intrecceranno tragicamente.

Ingrossare le schiere celesti è un thriller di rara atmosfera e di grande profondità, che vi consiglio caldamente.

Buona lettura, sempre, a tutti dalla Rossa!

normal_les-corniches-de-la-jonte-01

Photo : B. Monginoux www.Photo-Paysage.com

P.S. Bouysse, invero, non è l’unico scrittore ad essere affascinato da quella regione montuosa. Già nel 1878 Robert Louis Stevenson aveva tenuto un diario del viaggio solitario, percorso a dorso di mulo nelle Chevenne, seguendo gli antichi sentieri usati per la transumanza del bestiame. Per curiosità, riporto qui di seguito una tabella esplicativa dell’itinerario di Stevenson, che potrebbe diventare uno splendido viaggio a contatto con la natura.

Day
of the
week
Date
1878
Region Points passed
Stevenson’s stages
1 Saturday September 22 Velay Le Monastier, Saint-Martin-de-Fugères, Goudet, Ussel, Costaros, Le Bouchet-Saint-Nicolas
2 Sunday September 23 Velay Landos, Pradelles, Langogne
3 Monday September 24 Gévaudan Sagnerousse, Fouzilhic, Fouzilhac, night under the stars
4 Tuesday September 25 Gévaudan Cheylard-l’Évêque, Luc
5 Wednesday September 26 Gévaudan La Bastide-Puylaurent, Our Lady of the Snows Monastery
6 Thursday September 27 Gévaudan Chasseradès
7 Friday September 28 Mont Lozère l’Estampe, Le Bleymard, night under the stars
8 Saturday September 29 Mont Lozère Le Pont-de-Montvert, La Vernède, Cocurès
9 Sunday September 30 Florac
10 Monday October 1 Cévennes Cassagnas
11 Tuesday October 2 Cévennes Saint-Germain-de-Calberte, Saint-Étienne-Vallée-Française
12 Wednesday October 3 Cévennes Saint-Jean-du-Gard

 

 

cover.jpg.rendition.460.707

Recensioni

About the author

Monica Bartolini è autrice di romanzi e racconti gialli, declinati in tutte le possibili gradazioni di noir. "Interno 8" (Albatros-Il Filo editore, 2008) è stato il suo primo romanzo edito. Ha collezionato numerosi piazzamenti a concorsi di narrativa gialla, tra cui spiccano "Giallocarta", "Carabinieri in Giallo 3" ("Tanti auguri, maresciallo!" è stato pubblicato sul Giallo Mondadori n. 3009 a luglio del 2010) e "Gran Giallo a Castelbrando". Con il racconto "Cumino assassino" ha vinto il Gran Giallo Città di Cattolica, nell'ambito della XXXVII edizione del MystFest. Nel giugno 2010 ha anche pubblicato con Colosseo Editore un libro di narrativa dal titolo "Ti ricordi, amore mio?", quindici racconti sul tema del ricordo, concepiti come preziose didascalie a foto scattata dalla stessa autrice. Il numero 3019 dei Gialli Mondadori del 2/12/2010 contiene al suo interno il racconto vincitore a Cattolica "Cumino assassino", giudicato dalla Giuria "il miglior racconto giallo di ambientazione italiana dell'anno". Nel 2011 con il racconto "Al comma 4 dell'art. 612-bis" ha guadagnato la seconda posizione nella finale per la II edizione del Gran Giallo a Castelbrando. E' stata finalista al Premio Tedeschi 2011 con il romanzo "Le geometrie dell'animo omicida", pubblicato nel 2013 da Scrittura & Scritture. E' membro dell'Associazione Piccoli Maestri, una scuola di lettura per i ragazzi.
No Responses to “Le recensioni della Rossa per Thriller Café: INGROSSARE LE SCHIERE CELESTI di Franck Bouysse”

Leave a Reply